ambiente virtuale - La dicitura Ambiente Virtuale (in inglese Virtual Environment il cui acronimo è VE) inizia

planogram 3d

Glossario

ambiente virtuale

La dicitura Ambiente Virtuale (in inglese Virtual Environment il cui acronimo è VE) inizia a diffondersi nel mondo della realtà virtuale (VR) a partire dagli anni Novanta. Con il passare del tempo gli addetti ai lavori tendono a preferire questo termine ad altre espressioni ed a utilizzarlo in sostituzione della stessa definizione realtà virtuale, considerata troppo generica e troppo legata alla pratica di creare mondi immaginari che risultino indistinguibili da quello reale. L'espressione Ambienti Virtuali (VEs) viene usata, infatti, per indicare quei mondi tridimensionali navigabili ed interattivi che derivano dalla simulazione in tempo reale di un luogo o di un ambiente, che non necessariamente deve apparire come una copia reale del suo referente materiale. All'interno di un sistema di realtà virtuale (VR), ovvero un complesso insieme di strumenti tecnologici che permettono a chi li utilizza di interagire con un mondo tridimensionale simulato da un computer, l'ambiente virtuale (VE) coincide con il modello tridimensionale in cui avviene l'interazione tra l'utente e il sistema. Se le altre componenti di un sistema di realtà virtuale, quali i dispositivi di input, quelli di output, il computer, il software che permette la visualizzazione dei contenuti e l'interazione con essi e infine gli utenti, si possono considerare caratteristiche comuni a molti sistemi informatici, l'ambiente virtuale inteso come modello tridimensionale interattivo è, invece, una peculiarità della VR; esso si può considerare come una collezione di informazioni che simulano oggetti reali o astratti, quindi come quella struttura dati che contiene tutte ciò che è relativo alla geometria, alla posizione nello spazio, ai comportamenti ed ai vincoli (in inglese constraints) degli oggetti 3D di cui è composto il mondo virtuale. Tutte queste informazioni sono contenute in un complesso database gestito direttamente dal sistema di VR; esse risultano essenziali per permettere il calcolo in tempo reale delle immagini, dei suoni e di tutti gli altri fenomeni percettivi che sono rappresentati in modo dinamico all'interno del VE.

visual display shelf store
vedere anche: