commodity - Termine inglese entrato oramai nel gergo commerciale ed economico per la mancanza di un equ

planogram 3d

Glossario

commodity

Termine inglese entrato oramai nel gergo commerciale ed economico per la mancanza di un equivalente italiano, e deriva dal francese commodité, che in italiano si può tradurre, col significato di ottenibile comodamente, col termine pratico. Indica materie prime o altri beni assolutamente standardizzati, tali da potere essere prodotti ovunque con standard qualitativi equivalenti e commercializzati senza che sia necessario l'apporto di ulteriore valore aggiunto. Una commodity deve essere facilmente stoccabile e conservabile nel tempo, cioè non perdere le caratteristiche originarie. E' quindi un un prodotto di base, che "serve" (risponde a determinate necessità) intrinsecamente non dotato di valore aggiunto (non offre particolari motivi d'interesse oltre a quello puramente utilitaristico) o comunque non al punto di distinguersi (essere preferito) rispetto ad altri che abbiano caratteristiche analoghe.

visual display shelf store
vedere anche: